Manifesto di Fedele Home
Il manifesto di Ferdinando Fedele

“E soprattutto, bello come l’incontro fortuito
  su un tavolo da dissezione d’una macchina
  da cucire e d’un parapioggia!”
  Lautremont (*)

FedeleHome crede nella possibilità di far convivere gli arredi
in una inusuale combinazione di stili, forme e materiali.

Oggetti di Design e Classici insieme legno tessuto e metallo nello stesso ambiente
linee rette con linee sinuose in perfetto equilibrio tra loro oggetti seriali con oggetti
personalizzati alta produzione artigianale e produzione industriale che dialogano tra loro.

FedeleHome sta nel solco della tradizione più vera dell’arredamento
di tutti i tempi, che è quella che vede la compresenza di oggetti,
non necessariamente omogenei per forma e stile.

Perché il senso di un interior non è nei singoli oggetti, ma nelle loro relazioni.
Un interior ‘monostile’ è uno spazio che ha subìto la dittatura del brand come status simbol.

I brand producono oggetti omogenei per moltiplicare la forza di persuasione sul consumatore,
e quindi amplificare esclusivamente la vendita dei prodotti che immettono sul mercato.

La logica del prodotto pensato per essere venduto non ci piace, e scartiamo tutti i prodotti
che sottostanno a essa.

Perché crediamo molto di più nella libertà degli individui, e scartiamo i dogmi.

Fedele Home è un’ idea di assoluta libertà
e affrancamento dalla nozione riduttiva ed escludente
del concetto di ‘Stile’ (stile ‘moderno’ e stile ‘classico’).

Il concetto di Stile è oggi diventato solo un ‘genere commerciale’.

Le forme degli arredi devono avere un contenuto, e quindi un Valore, che aiuti a vivere meglio.

La libertà dai diktat della logica del ‘brand’ è possibile, appoggiandosi al valore della qualità delle cose.

Perché la bellezza è una conseguenza del ben fatto.

FedeleHome vi invita ad abitare,
e non ad ammobiliare.

(*) “Et sourtout, il est beau comme la rencontre fortuite sur une table de dissection d’une machine à coudre et d’un parapluie!” (Lautremont)